Dubbi sul futuro ? chiedi all'oracolo

tarocchiVedi soltanto nebbia intorno a te? Ogni passo che muovi ti da l’idea di un pericoloso salto nel vuoto? 

Non preoccuparti, sono fasi della vita che passiamo tutti, fasi critiche durante le quali tutto appare come angosciante e insostenibile, ma in fin dei conti ci son per tutti degli alti e dei bassi.

L’importante è non perdere la calma e rischiare lo sfacelo più totale. Per questo al tuo fianco c’è l’oracolo , esso è in grado - attraverso i tarocchi - di darti delle risposte definitive ai tuoi quesiti sostanziali.

Come funziona l’oracolo on line ? Perché ci si dovrebbe fidare? . Le risposte che potrai ottenere dagli oracoli quali  "oracolo arabo" , "oracolo dell’amore" ,"oracolo della sibilla" e "oracolo stellare" sono dei modi per trovare spunti di riflessione, essi non sono dei profeti, ma dei profondi conoscitori della realtà e dell’umanità, con i suoi problemi e le sue patologie.

La consultazione del futuro attraverso i tarocchi e tramite gli oracoli ha una modalità di esecuzione e di funzionamento più immediata rispetto alle altre arti vidinatorie, non ammette troppo spreco di parole, va dritto al sodo e ai punti essenziali.

In effetti, spesso da una risposta secca, ma chiaramente tutto gira intorno alla vostra di domanda. Il fattore a cui è necessario puntare dunque è l’importanza del pensiero sul quale volete interrogarlo.

Se la domanda che vi fate e quindi gli ponete non è precisa o non soddisfa le vostre curiosità in maniera appagante, allora anche la risposta avrà un largo margine d’errore. Vale a dire prima di rivolgersi all’oracolo , ponete la domanda a voi stessi, solo dopo potrete essere certi che alla domanda "oracolo rispondi" riceverete risposta.

L’oracolo dell’amore e l’oracolo stellare hanno gli stessi meccanismi, ma sviluppati in un altro contesto, ovvero quello prettamente sentimentale, domande del tipo lui mi ama, oppure tornerà da me sono ben accette, ma come nel caso precedente non fatevi prendere dalla foga e riflettete su ciò che realmente avete bisogno di saper, non su ciò che non volete vedere.

Essi sono dei modi divertenti di conoscere la verità, dei toccasana specie nei momenti di grande confusione, quando ci serve solo l’aiuto della sorte per potercela giocare fino alla fine.

L’oracolo della Sibilla, non è una scoperta di recente invenzione, ma un piccolo libro ritrovato in pessime condizioni che conteneva ventisette sentenze, che detto così sembra avere un’aria inquietante, ma erano dei responsi.

Le basi che questo procedimento ha conservato sono assolutamente le stesse, l’oracolo non va stressato, quindi il gioco si può ripetere, ma non all’infinità, insomma se l’oracolo dell’amore, per esempio dice no, è no, rassegnatevi.

Eppur si muove, diceva Galileo Galilei, riferendosi alla terra, e tutti lo presero per pazzo, e in effetti sappiamo che fine fece, è un po’ così quando qualcuno dice qualcosa che alla maggior parte della gente sembra assurdo, ma le migliori scoperte sono state fatte grazie all’intuizione, al bagliore di un attimo.

Nella vita ci vuole la ragione, è chiaro, ma di tanto in tanto affidarsi al fato è davvero un atto salutare, a parte che ci libera dall’ingombrante senso di perenne responsabilità che si trasforma in colpa, perché diciamocelo chiaramente non tutto può dipendere da noi, intorno ci sono delle condizioni favorevoli o sfavorevoli e dipende dalla fortuna.

Il mondo dello sconosciuto, dell’ignoto esiste, quante volte ci siamo ritrovati a dire, menomale o per sfortuna, queste espressioni dimostrano che la stessa azione non è detto che abbia sempre le stesse conseguenze, a questo punto perchè non interrogare l'oracolo per ottenere le risposte che stai cercando ?